TECNOLOGIA DI COMPATTAZIONE PER LASTRE E PIASTRELLE CONTINUA+

La tecnologia di riferimento nel settore della produzione delle lastre, dei grandi formati e dei sotto-formati, di dimensione e spessore variabile.

Perchè scegliere Continua+

Più Produttività

CONTINUA+ è la tecnologia più efficiente per alte produttività e per la gestione di lastre e piastrelle ceramiche realizzate anche a partire da impasti tradizionali. Le lastre ceramiche vengono infatti formate senza l’utilizzo di una pressa e di uno stampo tradizionale garantendo massima flessibilità di formati e spessori. Lo scarto è sempre inferiore al 3% e la riciclabilità è pari al 100%. CONTINUA+ permette una perfetta integrazione tra la fase di formatura delle polveri e la successiva decorazione digitale. La qualità del rilievo e la brillantezza della superficie sono punti di forza primari di questo processo esclusivo.

Più Connettività

CONTINUA+ è nativamente connessa a H.E.R.E (Human Expertise for Reactive Engineering) la piattaforma che organizza i flussi informativi e consente una visione completa dei processi di produzione dell’intero stabilimento ceramico, massimizzando il potenziale Digital Manufacturing 4.0.
Inoltre CONTINUA+ è provvista di sistemi di COMPUTER VISION che ottimizzano la sincronizzazione del decoro superficiale a valle della formatura aggiungendo ancora maggior definizione nei particolari delle lastre.

Più Sostenibilità

La sostenibilità certificata è l'ulteriore vantaggio di CONTINUA+, che riduce fino a sei volte la potenza elettrica installata necessaria (PCR2000 SACMI necessita di appena 80 kW), contenendo enormemente le emissioni di CO2 ed i costi correlati. Oltre al risparmio di energia, il consumo di olio idraulico è a livelli molto esigui con risparmio sui costi di manutenzione e smaltimento.
Inoltre CONTINUA+ non ha necessità di fondazioni per la sua installazione e, quando in azione, si distingue per  rumorosità, vibrazioni e polverosità più basse del mercato, elementi che fanno di questa tecnologia la più innovativa anche sotto il profilo dell’impatto ambientale.

Caratteristiche Tecniche Principali

CARATTERISTICHE TECNICHE PCR 2120 PCR 2000 PCR 2180 PCR 3000
Larghezza (cotto) - mm 750 - 1200 900 - 1600 1000 - 1800 1000 - 1800
Spessore (cotto) - mm 3-20 3-20 3-20 3-30
Massima produttività (fired) - m²/day (*) 16000 19100 21500 21500
Applicazioni pre-pressa - n° 1-5 1-6 1-5 2-5
Consumo energia - kWh/m² 0,06 0,06 0,06 0,06
PCR: potenza installata - kW 80 80 (**) 105 87
PCR: tempo di cambio nastro superiore - min <30 <30 <30 <30
PCR: quantità olio - l 120 120 200 200
TPV: minimo formato longitudinale - mm 300 300 300 400
TPV: minimo formato trasversale - mm 300 300 300 400

(*) valori in cotto, ritiro 8%, considerando che la macchina produca alla massima velocità per 24 h sfruttando tutta la larghezza utile e non considerando gli eventuali colli di bottiglia della linea a valle

(**) Produttività ottenibile con kit di velocizzazione a 9 m/min (opzionale); in questo caso la potenza installata passa a 80 kW

La tecnologia SACMI per il trend della ceramica

APC

APC

Alimentatore Polvere Continua

L’APC si inserisce nella parte iniziale della linea Continua+. La macchina consente di realizzare prodotti con effetti che riproducono stratificazioni, venature, macchie, sedimentazioni presenti nelle pietre e nei marmi naturali. Lo fa sfruttando separazioni, sovrapposizioni e scorrimenti dei vari materiali di diverso colore e/o tipo, depositati su un nastro posto nella parte alta della macchina e successivamente scaricati in una tramoggia verticale. Consente anche la realizzazione della ‘vena passante’.

APB

APB

SISTEMA DEPOSITO POLVERE SU NASTRO

E’ un dispositivo atto a depositare uno strato di polvere nel nastro principale della linea CONTINUA+. Può essere utilizzato per depositare la polvere base. Ma se il dispositivo è installato a valle di un altro dispositivo di alimentazione, può depositare uno strato di materiale diverso da quello che è stato depositato a monte. Il dispositivo APB è alimentato con un mono-colore, ma la variante APBM ha in aggiunta un dispositivo per la miscelazione di 4 colori. Può essere usato sia per depositare polvere in tutta massa, sia per depositare lo strato superficiale.

DMS

DMS

DOSATORE MICRONIZZATO SMALTI E SCAGLIE

Il DMS (è un dosatore a campo pieno di materiali ceramici come micronizzati, smalti o scaglie. Viene posizionato a monte della PCR per applicare uno strato di materiale sulla base di polvere che avanza sul nastro. La macchina è indicata a produrre lastre e piastrelle con estetica arricchita da grani e scaglie e di polveri micronizzate, anche di diversi colori.

DDD

DDD

SISTEMA DI DECORAZIONE DIGITALE

È un sistema di decorazione digitale per l’applicazione controllata superficiale di polveri sulla linea CONTINUA+. Le unità di decoro consentono di applicare diverse tipologie di polveri ceramiche, senza particolari limiti di granulometria e colore. Alla flessibilità, caratteristica dei sistemi digitali, si unisce così la libertà di utilizzo dei materiali tipici dell’industria ceramica. DDD permette di realizzare una ampia gamma di effetti grafici, sfumature e decori che valorizzano le superfici ceramiche incrementando notevolmente la qualità estetica dei prodotti finiti.

PCR

PCR

PRESSA COMPATTATRICE A RULLI

La PCR è la macchina ‘core’ dell’impianto: esegue la compattazione in continuo del letto di polvere in ingresso, tramite l'utilizzo di due nastri motorizzati aventi assi convergenti ed una serie di rulli intermedi di trasmissione. I nastri sono azionati tramite controllo elettronico delle velocità ed hanno geometria di compattazione regolabile. Il corpo del compattatore è predisposto per rendere agevole la sostituzione del nastro superiore, tramite l'apertura di una fiancata della macchina ed alcuni cilindri pneumatici, che sollevano il nastro e lo muovono nella posizione idonea.

TPV

TPV

TAGLIO TRASVERSALE AL VOLO

E’ una macchina situata a valle del compattatore in linea CONTINUA+ che consente di effettuare il taglio trasversale al volo, vale a dire senza alterare la velocità di avanzamento della lastra compattata in materiale ceramico crudo. Consente anche il taglio longitudinale della stessa. La macchina consente di realizzare un’ampia gamma di sotto-formati realizzati in crudo grazie ad un’ampia configurabilità del numero di teste di taglio. La gestione è totalmente digitale tramite ricetta nel pannello di controllo.

RRS

RRS

RULLIERA ROMPI SFRIDI

RRS è una macchina che trasporta le lastre/piastrelle in uscita dalla TPV verso la linea a valle. Consente di sminuzzare i sempre minimi rifili laterali tagliati dalla TPV, rendendoli pronti per essere inviati ai vari sistemi di recupero.

MDX

MDX

MISURATORE DENSITÀ CON RAGGI X

La macchina MDX è un sistema di controllo di processo che misura alcuni dati in tempo reale su lastre/piastrelle appena formate e tagliate in crudo. Ad inizio lotto produttivo consente di ottenere velocemente la corretta densità delle lastre /piastrelle. Durante la realizzazione del lotto produttivo, monitora in tempo reale l’andamento di spessore e densità in vari punti della lastra/piastrella e consente quindi rilevare prontamente eventuali scostamenti. Come? misurando in continuo (senza fermare la produzione, e senza rovinare la lastra) la densità e lo spessore delle lastre compattate, utilizzando un sistema RX a bassa potenza. L’MDX è caratterizzato da buona precisione di lettura, ottima ripetibilità di lettura ed emissioni non significative di RX.

SVV

SISTEMA DI ISPEZIONE PER IL CONTROLLO DELLA VENA PASSANTE NELLE LASTRE CERAMICHE

Il sistema di visione SVV (Sistema di Visione Vene) è integrato nella linea Continua + per la produzione delle lastre ceramiche, ed ha lo scopo di effettuare un rilevamento completo della superficie di ogni singola lastra per ricavare informazioni riguardanti la decorazione grafica. Il sistema SVV trova una sua efficace applicazione nel processo di formazione di lastre caratterizzate da ‘vena passante’. Con questo tipo di decorazione il sistema determina la posizione esatta delle vene e comunica l’informazione alla decoratrice digitale che si regola per creare un effetto di continuità tra la superficie superiore ed il decoro in massa di ciascuna lastra.

CONTATTACI

Ruota il tuo device.